giovedì 25 marzo 2010

La storia di NIMUE


Questa è la storia a lieto fine di una gattina pezzata che a circa 20 giorni dalla nascita è stata gettata nel cassonetto dell'immondizia.
I miagolii strazianti della micina hanno attirato l'attenzione di una ragazza che portava a spasso la propria cagnetta.


Per varie vicissitudini dopo poche ore dal ritrovamento i suoi meravigliosi occhioni hanno incontrato i miei.. che amante dei gatti non ho saputo resistere e mi sono offerta di farle da mamma.


Una gattina così piccola ha bisogno delle cure assidue della mamma e della presenza dei fratellini..ogni 2-3 ore voleva mangiare e alla fine di ogni poppata dovevo farle dei piccoli massaggini al basso ventre. Questi simulavano le leccatine della mamma necessarie a stimolare la pipi' e la pupu..


A quel tempo vivevo con la mia nonnina, la quale pur essendo la mia migliore amica non ne vuole sapere di condividere casa con un gatto.. perciò mi sono vista costretta a portarla da mia madre.. dove regna incondizionata la regina Sissi..


L'incontro non è stato dei migliori, ancora adesso devo dire che non vanno molto d'accordo..
Però in questa casa Nimue è cresciuta ed ora.. un pò obesa aspetta che la mamma la venga a trovare.

Alla faccia di quella bestia che l'aveva buttata nel cassonetto!


Non è meravigliosa la mia bambina?
Adoro i gatti.. che si era capito?
Bacetti Cri Cri

Il nome NIMUE:
nella tradizione celtica Nimue era una delle novizie di Avalon, sarebbe seguita a Morgana, Sacerdotessa di Avalon, se non si fosse gettata nel lago a causa delle sue pene d'amore..

e' una storia un pò triste.. ma il nome secondo me è stupendo.. degno di una fata e meno conosciuto rispetto a Morgana.

12 commenti:

  1. davvero non lo so come l'uomo riesca a far del male a degli esseri così stupendi!
    hai tutta la mia ammirazione per quello che hai fatto per Nimue (il nome è bellissimo). anche io adoro i gatti!
    io sono barbara, neoblogger!
    se ti va passa a trovarmi!
    a presto:)

    RispondiElimina
  2. è CERTO CHE è DELIZIOSA!!DOLCISSIMA..ANCHIO AMO I GATTI...ANCHE LA MIA è UNA TROVATELLA E SI CHIAMA GINA!!!TI LASCIO I MIEI MIGLIORI AUGURI!!!

    RispondiElimina
  3. Come ha già detto qualcuno "quelli sono le vere bestie"...
    ma per fortuna ci sono anche persone come te :-)
    Buona Pasqua, ciao!
    elena°*°

    RispondiElimina
  4. __**_**
    _**___**
    _**___**_________*** *
    _**___**_______**___ ****
    _**__**_______*___** ___**
    __**__*______*__**__ ***__**
    ___**__*____*__**___ __**__*
    ____**_**__**_**____ ____**
    ____**___**__**
    ___*___________*
    __*_____________*
    _*____0_____0____*
    _*_______@_______*
    _*_______________*
    ___*_____v_____*AUGURI!!!!sabrinaesse

    RispondiElimina
  5. Povera micina, meno male che ti ha incontrato!
    Anche se tardi, ti faccio tantissimi auguri di Buona Pasqua e auguri a tutti i mici trovatelli, che incontrino sulla loro strada persone sensibili e generose!

    RispondiElimina
  6. Che bella questa storia a lieto fine!
    Grazie di essere passata, è sempre un piacere conoscere nuove amiche.
    Un abbraccio.

    Luisa

    RispondiElimina
  7. Anch'io adoro i gatti e la tua Nimue è stupenda:)

    RispondiElimina
  8. ma è bellissima!!!
    anche io ho raccolto i miei micetti dalla strada e Seppia era piccola quasi quanto Nimue!
    baci baci
    Ale

    RispondiElimina
  9. Sai che anch'io avevo una gattina simile quando ero poco più che adolescente? La trovai in campeggio, la mamma l'aveva partorita in una tenda e abbandonata dopo pochi giorni. E' stata con la mia famiglia fino a quando è morta di vecchiaia.
    La mia attuale gatta invece è stata una sorta di scommessa. Alla nascita presentava una vistosa malformazione alla zampa ed anche il veterinario non nutriva particolari speranze, essendo soprattutto difficilissimo svezzarla. Ma io sono testarda...e l'ho fatta diventare quella bella gatotna che ora vedi nel blog :) Una peste!!!

    RispondiElimina
  10. eccoli, li ho trovati i tuoi meravigliosi gattini!!!
    Hai ragione si assomigliano in modo incredibile!!!
    anche la mia carmen (la gatta bianca) ha una storia difficile alle spalle... abbandonata dalla mamma è stata trovata. nessuno credeva che ce la facesse... e invece!!!! in barba a tutti ce l'ha fatta! mi ha sempre considerato la sua mamma!!!piccola lei... e io senza di lei (anzi loro) sarei persa!!!!

    p.s.
    tornerò volentierissimo nel tuo fantastico blog... ti ho aggiunta alla lista che seguo :-)

    bacioni eli

    RispondiElimina
  11. ma che bella..io sono piu' per i cani..ma anche i gatti nn mi dispiacciono

    allora la tilda rimarra' scalza..io adoro stare scalza..il mio sogno era sposarmi scalza in un prato...sara' gran difficile che ne vedrai una scarpettata...
    baci
    laura

    RispondiElimina
  12. Hi there just wanted to give you a quick heads up and let you know a few of
    the images aren't loading properly. I'm not sure why but I think its a
    linking issue. I've tried it in two different browsers and both show the same outcome.


    my web blog :: comptoir quartz ou granit ville de Quebec

    RispondiElimina

grazie mille!!!