mercoledì 12 giugno 2013

Scarpette neonato ai ferri - Tutorial -




Ho sempre saputo che sarei riuscita ad imparare a lavorare a maglia se mi fosse stato concesso un po' di tempo e relax.. e quale periodo migliore può essere se non la gravidanza, quello di imparare a lavorare ai ferri?
Così finalmente sono riuscita a realizzare qualcosa di più complesso, che per le "guru" della maglia sarà anche un piccolo traguardo , e niente di che.. ma per me queste scarpette hanno significato tanto e mi hanno riempita di orgoglio e soddisfazione!! 




Lo schema che vi riporto sotto è stato elaborato da me, provando a realizzare diversi schemi di scarpine.. alla fine ho un po' miscelato i pattern e ne è uscito questo che secondo me è un buon compromesso.





Scarpette neonato ai ferri

Ferri numero 2,5

Avviare 26 maglie.
Lavorare a maglia legaccio per realizzare la soletta, cioè tutti i ferri a diritto.

1° ferro: tutto a diritto
2° ferro: lavorare a dir, e per creare 4 aumenti effettuare 4 maglie gettate, alla 2°maglia , alla 12°, alla 14° e alla  25°.
3°ferro: tutto a diritto, nelle maglie gettate lavorare il diritto prendendolo sul dietro, in questo modo si formano gli aumenti. In totale saranno 30 maglie.
4° ferro: lavorare a dir, effettuare le gettate alle 2°, 14°,16° e 29° maglie.
5° ferro: tutto a diritto, in totale 34 maglie.
6° ferro: lavorare a dir, effettuare le gettate alle 2°, 16°,18° e 33° maglie.
7° ferro: tutto a diritto, in totale 38 maglie.
8° ferro: lavorare a dir, effettuare le gettate alle 2°, 17°,19° e 37° maglie.
9° ferro: tutto a diritto, in totale 42 maglie.
10° ferro: lavorare a dir, effettuare le gettate alle 2°, 20°,22° e 41° maglie. 
11° ferro: tutto a diritto, in totale 46 maglie.

Ora iniziare a lavorare a maglia rasata, cioè un ferro a diritto ed uno al rovescio. In totale per 5 ferri:

12°ferro: tutto a rovescio
13° ferro: dir.
14° ferro: rov.
15° ferro: dir.
16° ferro: rov.

Ora realizziamo la tomaia:

17° ferro: 18 dir, 1 passata, 9 dir, 1 accavallata, voltare il lavoro.
18° ferro: 1 pass, 9 rov, 2 rov. insieme, voltare.
19° ferro: 1 pass, 9 dir, 1 accav, voltare il lavoro.
20° ferro : 1 pass, 9 rov, 2 rov. insieme, voltare.
21° ferro: 1 pass, 9 dir, 1 accav, voltare il lavoro.
22 ° ferro: 1 pass, 9 rov, 2 rov. insieme, voltare.
23 ° ferro: 1 pass, 9 dir, 1 accav, voltare il lavoro.
24° ferro: 1 pass, 9 rov, 2 rov. insieme, lavorare fino alla fine del ferro.

25° ferro: tutto a dir. 35 maglie
26° ferro: tutto rov.
27° ferro: tutto dir.
28° ferro: tutto rov.

Realizziamo i passanti per il cordoncino in questo modo:

29° ferro: 1 dir, *1 gettata, 2 dir insieme, 1 dir* ripete da *a * per tutto il ferro.
30° ferro: a rovescio, le gettate sono lavorate prendendo la maglia sul davanti.
31° ferro: dir.
32° ferro: rov.
Proseguire a maglia costa 1/1 ( una maglia a rov e una al diritto) lavorando così per 8 ferri.
Chiudere il lavoro.
Cucire il dietro e la soletta con l'ago.



Un abbraccio
 CriCri

18 commenti:

  1. Ma che meraviglia queste scarpine e che tenerezza! mi hai fatto venire voglia di provarci, sai?! Non sono un'esperta di maglia, tutt'altro :D ma questo bel tutorial lo conservo.
    Un abbraccio dolcissima Cri. come stai??? <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Barbara cara.. sto bene anche se in questi giorni sto combattendo con un po' di orticaria.. in gravidanza si è più predisposti a sfoghi allergici.. un pruritoooo :)

      Elimina
  2. Ciao CriCri, le tue scarpine sono proprio belle, mi piacciono anche i colori sobri e un po' "polverosi"...molto francesi!
    Conosci il blog de "La droguerie"? Ci sono delle cosine deliziose per i neonati, penso che ti potrebbero piacere...un abbraccio!!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Carmen, no, non conosco il blog ma vado di corsa!! Grazie ancora un bacio!!! <3

      Elimina
  3. Sei stata bravissima!!! Buon sferruzzo allora ;)

    RispondiElimina
  4. Bellissime Cri!! E non sono per niente facili da realizzare delle scarpine a maglia, quindi complimenti non solo perché sono venute bellissime, ma anche per il tutorial che hai condiviso!;)
    Fai bene a sfruttare questo momento per dedicarti a queste cose... goditelo tutto!;)

    Un bacione grande,
    Eleonora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ele, hai ragione.. è un momento magico, che vola letteralmente.. il contagiorni oggi segna -27.. non mi sembra possibile.. avrei voluto realizzare tanto di più, ma la stanchezza e poi le tante cose da fare mi hanno un po' frenata!! Un bacino Cri

      Elimina
  5. Ciao Cri! Che belle le scarpine!!! Saranno ancora più meravigliose con due bei piedini dentro ;)
    un abbraccio :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;D.. già.. le guardo e mi dico.. tra poco i suoi piedini dentro... <3

      Elimina
  6. Cioè ma tu sei un portento amorina mia! non ti sei limitata a imparare a fare a maglia, ma hai anche già iniziato a creare schemi! Davvero non ho parole. Queste scarpette son la cosa più tenera del mondo e tu tesoro sei stata tanto tanto brava <3
    ti abbraccio cuoricina
    Giuliedda

    RispondiElimina
  7. Dai.. ho solo miscelato un po' di pattern insieme.. inserendo le caratteristiche che mi piacevano di più! Ti abbraccio anche io fatina adorata!

    RispondiElimina
  8. cara Cri... che meraviglia!!! Da "insegnante in differita" sono molto orgogliosa di te!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto da te è un gran complimento!! Sono contenta che ti piacciano!! :)

      Elimina
  9. ciao cri è la prima volta che entro nel tuo blog e queste scarpine sono bellissime ... mi sono messa subito all'opera ma dal 17 ferro mi sono persa ma le 46 maglie che ho le devo lavorare tutte? non capisco
    grazie crri
    erika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,

      scusa il ritardo…
      no, non devi lavorare tutte le 46 maglie.. devi formare la tomaia, cioè il collo del piede.. quindi andrai a lavorare solo quello che c'è scritto, poi giri il lavoro e prosegui..vedi nella terza foto si crea una parte che emerge? è quella la tomaia..
      fammi sapere se ci sono altre difficoltà

      ;)

      Elimina
  10. Complimenti per le spiegazioni facili sono riuscvita a realizzare delle scarpe proprio carine.
    Grazie

    RispondiElimina
  11. Il trionfo è di chi scopre a fondo i segreti di un prodotto eccezionale. Scopri anche tu cuscino per ipad. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ3MjM3OTc4NiwwMTAwMDA1OSxjdXNjaW5vLXBlci1pcGFkLTcwNzguaHRtbCwyMDE2MDkyNSxvaw==

    RispondiElimina

grazie mille!!!