domenica 26 febbraio 2012

Un sabato speciale


C'è stato un bell'assaggio di Primavera ieri.
Così io e il mio Amore abbiamo approfittato per condividere delle ore in mezzo alla Natura.

Ci siamo recati nella piccola campagna della sua famiglia ed abbiamo iniziato le opere di "restauro" per renderla vivibile.. e per poterci passare delle ore quando il meteo ce lo permetterà.. già lo scorso anno avevamo iniziato a sistemare..
ma i lavori sono davvero moltissimi!

Rispetto allo scorso anno almeno la pergola è praticabile ed abbiamo fatto un piccolo spuntino con pizza bianca e mortadella... alle 13.00 dopo aver sgobbato tutta la mattina era sublime!!

Mentre Marco bruciava un pò di sterpaglie io ho potato due piante di Rose.. che avevano preso delle sembianze assurde!! Rami altissimi tutti aggrovigliati.. che sfruttavano solo la pianta!
Le ho potate per benino così quest'estate avranno tutta la forza di fiorire!

Delle due piante di Lavanda che avevo piantato lo scorso anno solo una è sopravvissuta! :-(
Ma ho capito che quel posto non è adatto alle lavande.. quindi ho deciso che quest'anno proverò altre posizioni.

La Catalpa che avevamo piantato diversi anni fà è cresciuta parecchio e la Salvia dalle grandi foglie stà benissimo così quest'estate potremo gustarla fritta!

Ma il momento più bello è stato quando abbiamo piantato il nostro secondo albero.. un Pero.

Abbiamo girato tutta la campagna ed alla fine abbiamo trovato il posticino per lui, quello che ci sembrava più adatto!

Mentre Marco preparava la sua buca ho sentito che era davvero un momento speciale ed ho ringraziato il Signore per tutto.. e soprattutto per avermi donato lui.

Spero che l'alberello attecchisca per bene.. così di vederlo crescere, vederlo fiorire ed un giorno.. chissà mangiarmi una bella pera !

CriCrilla


7 commenti:

  1. wow che post dolcino *______*

    io sono cresciuta in mezzo alla campagna e l'adoro.

    Un bacione!

    RispondiElimina
  2. Ciao CriCri, avete trascorso proprio una bella giornata, lavorare in campagna sarà faticoso ma dà proprio soddisfazione!!
    Un abbraccio!
    Carmen

    RispondiElimina
  3. Che bel racconto, mi è sembrato di essere stata li con te ^__^
    Anche a me piaceva tanto stare dietro a giardino e alberi da frutto quando ero a casa dai miei, lo trovavo molto rilassante...e anche se molto stancante trovavo grande soddisfazione alla fine della giornata!
    Ti abbraccio forte forte.
    Manu

    RispondiElimina
  4. una giornata splendida... è bello stancarsi tra il verde con la persona che ami! baciii

    RispondiElimina
  5. Che bel post...sà proprio di primavera!!!

    RispondiElimina
  6. Hai pure il pollice verde!!! ma te possino... no, scherzo, però sono molto invidiosa...

    RispondiElimina
  7. Sììì è così che ci si sente... molto fortunati. E poi quella bella sensazione di pace quando metti a dimora e incoraggi la pianta con la tua energia. Dovremmo conciliarci con la natura più spesso. Buona settimana

    RispondiElimina

grazie mille!!!